PfSense, un potente firewall per le aziende ... e anche per la casa ...

Pubblicato da Giuseppe MICACCIA - -
PfSense... let's relax!

Per proteggersi dai numerosi attacchi digitali, le aziende devono utilizzare strumenti potenti. E, per i computer domestici, è necessario applicare lo stesso rigore, anche se non sempre si dispone delle stesse risorse finanziarie delle grandi aziende.

Questo articolo mostra come trarre vantaggio, a casa e ad un costo minimo, dalla protezione firewall simila a quella delle aziende, con pfSense della Netgate, "il firewall open source più affidabile al mondo," da posizionare vicino al modem del provider internet, per protegere la navigazione web, almeno.

PfSense è un router e un firewall. Queste due componenti offrono anche una gestione unificata contro le minacce, il bilanciamento del carico, il multi-WAN, ecc.

 

 

Per pfSense, Netgate offre diverse configurazioni già pronte, in base all'uso:

 

 

Si può anche fare l'installazione su un vecchio computer perché pfSense non ricchiede molto risorse e funziona benissimo anche su i vecchi computer. Chi non dispone di un vecchio computer può facilmente trovare un piccolo computer su eBay per poco denaro. Preferibilmente, si deve scegliere un "NANO PC," che consuma poco , perché il computer dovrà funzionare 24 ore su 24.

 

 


I requisiti hardware minimi per la versione attuale di pfSense sono i seguenti:

  • CPU 600 MHz o più veloce
  • RAM 512 MB o più
  • 4 GB o più unità (SSD, HDD, etc.)
  • Uno o più schede di interfaccia di rete compatibile
  • Bootable USB o CD / DVD-ROM, per la prima installazione

 

Abbiamo usato un NANO PC dalla FOXCONN e funziona perfettamente da molto tempo. Se bisogno, è possibile aggiungere alcune schede di rete, preferibilmente GIGABIT, come quella che è integrata nativamente dalla FOXCONN.

 

 

La ditta CONNECTLAND offre un adattatore USB3 GIGABIT ETHERNET ad un ottimo prezzo. Per esperienza, possiamo dire che è una buona marca ed i componenti (chip) sono riconosciuti automaticamente da Microsoft e Linux, il sistema su cui pfSense funziona.

 

Anche per i principianti (non esperti Linux), l'installazione di pfSense è molto semplice ... ed è ancora più facile per chi conosce già Linux ;-)


E dato che molti siti offrono già buoni tutoriali, passiamo questo passaggio (vedere i link web).


PfSense è gestito tramite la sua interfaccia web, che è facile da usare, completa ed efficace. L'accesso a questa interfaccia è condizionato dalla password definita durante l'installazione:

 

 

Inoltre, si puo facilmente aggiungere diverse funzionalità (Snort, Proxy, ...):

 

 

Ed i grafici sono semplici ed efficienti:

 

 

Con pfSense, la rete domestica è sicura ... Let's relax !

 

 

PfSense va benissimo anche quando è installato su ESX (VMWare). Questa è una parte un po' più professionale che potremo sviluppare in un prossimo articolo ...

 

Nel frattempo, potete essercitarvi su un vecchio computer, che avrà i requisiti hardware per pfSense. Quello che costerà un po' è solo il tempo ... il tempo che occore per l'installazione del prodotto, soppratutto per chi non è già esperto. Ma il ritorno su investimento è eccelente.

 

Questo articolo è stato scritto con la gentile partecipazione della Dottoressa Micaccia; Ecco alcuni link utili per preparare l'installazione di pfSense:

 

Nota Bene:

  • La conoscenza è acquisita attraverso l'esperienza, tutto il resto è solo informazione. (Albert Einstein)
  • L'immaginazione è più importante della conoscenza. L'immaginazione è la lingua dell'anima. Presta attenzione alla tua immaginazione e scoprirai tutto ciò di cui hai bisogno per essere esaudito. (Albert Einstein)
  • È l'arte suprema dell'insegnante risvegliare la gioia nell'espressione e nella conoscenza creativa. (Albert Einstein)
  • Tutta la nostra conoscenza deriva dalla nostra sensibilità. (Leonardo da Vinci)
  • Ammettere che non sappiamo tutto è il primo passo del nostro viaggio verso la conoscenza. (Socrate)
  • La conoscenza che non viene completata ogni giorno diminuisce ogni giorno. (Proverbio cinese)
  • Nessuno di noi sa cosa sappiamo tutti insieme. (Lao Tzu)
  • Per digerire la conoscenza, deve essere deglutito con appetito. (Anatole France)

 

Commenti bloccati.